///Cucina Ottocentesca: Ribes all’Inglese (dall’Artusi)

Cucina Ottocentesca: Ribes all’Inglese (dall’Artusi)

Ribes in un'illustrazione d'epoca

Ribes in un’illustrazione d’epoca

Un’altra ricetta di fine ‘800 tratta dall’Artusi (1891), stavolta per preparare un dolce che ha tutta l’aria di rivelarsi squisito.

Cito testualmente:

“Ribes grammi 300, zucchero grammi 120, acqua decilitri 2. Nettate il ribes dai gambi, mettetelo al fuoco colla detta acqua e quando avrà alzato il bollore versate lo zucchero. Due minuti di bollitura bastano, dovendo il ribes restare intero. Versatelo in una compostiera e servitelo diaccio come frutta cotta. I semi, se non si vogliono inghiottire, si succhiano e si sputano. Nella stessa guisa si possono condizionare le ciliegie marasche senza levare il nocciolo e facendole bollire con un pezzetto di cannella” (Foto da: lacucinaeconomica.com).

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: