Il Battistero di Firenze

Il Battistero di Firenze

Firenze si conferma ancora una volta come la città delle meraviglie.

Recenti scavi eseguiti sotto il pavimento del Battistero, hanno riportato alla luce resti di un tempio dedicato a Marte del V secolo, ma non si tratterebbe di un edificio di culto pagano, bensì di un monumento votivo eretto in occasione e in memoria della vittoria riportata sui barbari di Radagaiso nel 406, un episodio epico citato anche da Sant’Agostino nel De Civitate Dei.

Il Battistero divenne cristiano e assunse l’aspetto attuale nel periodo compreso fra l’XI e il XIII secolo (Foto da: janfrind.altervista.org).