///Cucina Celtica: il Ragout

Cucina Celtica: il Ragout

I Celti. Il piatto base della loro cucina era il "ragout"

I Celti. Il piatto base della loro cucina era il “ragout”

La cucina dei Celti, ovvero gli abitanti dell’attuale Francia che i Romani chiamavano Galli, si caratterizzava per i sapori forti e per la relativa varietà dei cibi, affatto scontata nella gastronomia dei popoli antichi.

Il piatto base della cucina celtica, comune e diffuso in tutti i territori, era il ragout, che all’epoca non consisteva in una semplice salsa per condire come la intendiamo oggi, ma in un vero e proprio piatto unico decisamennte calorico e sostanzioso.

Il ragout, che veniva preparato nel tipico calderone in cui i Celti erano soliti cuocere la quasi totalità degli alimenti che consumavano abitualmente, era una densa zuppa di carne di maiale (alla base della loro alimentazione), ortaggi e cereali.

Dopo la conquista delle Gallie da parte di Cesare, nell’ambito della reciproca influenza tra i tipi di cucina propri delle due culture, il ragout finì per ammaliare i romani, presso i quali si diffuse acquisendo il nome di plumentum (Foto da: cerchinelgrano.info).

 

By |2018-11-04T01:22:31+00:00ottobre 7th, 2014|Grandi Civiltà, Storia Antica|2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. marina bernardi febbraio 7, 2015 al 1:42 pm - Rispondi

    Molto interessante, ma non sarebbe possibile avere una ricetta, o almeno un elenco più dettagliato degli ingredienti?Mi piacerebbe organizzare una cena celtica…

    • Maria Paola Macioci febbraio 7, 2015 al 3:53 pm - Rispondi

      Ok, vuol dire che cercherò maggiori informazioni sulla cucina celtica. Promesso!

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: