/, Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna/Un Veliero sulla Testa di Maria Antonietta

Un Veliero sulla Testa di Maria Antonietta

L'acconciatura con veliero sulla testa con cui Maria Antonietta si presentò ad un ballo di corte

L’acconciatura con veliero sulla testa con cui Maria Antonietta si presentò ad un ballo di corte

L’immagine che vedete a fianco del post ha segnato un’epoca.

Nell’estate del 1775 la regina di Francia Maria Antonietta si presentò ad un ballo di corte con la pettinatura a dir poco stravagante con cui la vedete raffigurata nel disegno; la sovrana, in quel periodo in vena di stravaganze, si fece mettere sulla testa, ben inserito tra i folti capelli biondo cenere, un veliero simile in tutto e per tutto (tranne che per le dimensioni, fortunatamente!) a quello che aveva ottenuto gloriose vittorie contro la flotta inglese nei mari della lontana America.

Come premesso, la pettinatura, detta “pouf à la belle poule”, fece storia.

In realtà si trattò solo di una bizzarra moda passeggera, che però ottenne un enorme successo tra le dame, e non perché esse non si rendessero conto di una certa ridicolaggine di queste acconciature (tra l’altro scomode persino per le più banali azioni quotidiane, come salire e viaggiare in carrozza o oltrepassare la soglia di una porta), ma anzi, in voga proprio per questa ragione.

Insomma, un’innocua assurdità che le signore si concessero per puro sfizio e per un tempo relativamente breve (Foto da: notizie.it).

About the Author:

2 Comments

  1. Mario De Lamballe Ott 6, 2017 al 12:44 am - Rispondi

    Trovo i Suoi articoli davvero interessanti, nonostante delle piccole imperfezioni.
    Sarei curioso di sapere a quali fonti attinge.
    Gentilmente Mario De Lamballe

    • Maria Paola Macioci Ott 6, 2017 al 5:47 am - Rispondi

      Salve! Le fonti sono tante, libri e riviste storiche soprattutto. Cerco curiosità storiche ovunque, testi scritti ed internet. Gli articoli sulla bellezza femminile di inizio ‘900 li traggo da un libro che apparteneva alla sorella di mio nonno (citato), alcune curiosità su Maria Antonietta da un vecchio testo che avevo a scuola, le news da riviste storiche, internet e tv, molte informazioni su Roma antica da collane di libri che ho a casa ecc. ecc. Voglio fare un’apposita sezione con l’elenco delle fonti. Già che ci siamo, le sarei grata se volesse dirmi le imperfezioni da lei riscontrate, così che io possa eventualmente correggere. Scrivo tutto io, gli articoli sono oltre 1000 ormai e l’errore può scappare! Grazie 🙂

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: