Un'immagine del relitto trovato in Sardegna

Un’immagine del relitto trovato in Sardegna

Risale a quest’estate il ritrovamento in Sardenha, uma 50 metri circa di profondità nelle acque della Gallura, um relitto romano di epoca imperiale.

Non è certo la prima volta che il nostro mare restituisce simili reperti, ma in tale specifico caso l’eccezionalità della scoperta e il suo enorme valore storico ed archeologico, stanno nel carico della nave stessa, rimasto praticamente integro a distanza di più o meno 20 secoli dall’affondamento.

o barco, lunga 18 metros, colò a picco e si adagiò sul fondale intatta, e così è rimasta finora (foto da: lanuovasardegna.gelocal.it).