Una pagina del De re Coquinaria di Apicio. La ricetta di lenticchie con frutti di mare si trova nel Libro V

Una pagina del De re Coquinaria di Apicio. La ricetta di lenticchie con frutti di mare si trova nel Libro V

Che ne dite di assaggiare le lenticchie con frutti di mare?

Nessun altro, se non i Romani, poteva lasciare ai posteri una quantità considerevole di recetas afrodisiache.

Veri e propri cultori dell‘ars amatoria, i cittadini dell’Antica Roma erano soliti portare in tavola cibi “fortalecedores” para mejorar, almeno nelle intenzioni, le proprie capacità in tal senso.

Tra le varie ricette afrodisiache fornite da Apicio, la primera gran historia cocinero, c’è anche quella che riporto in questo enviar.

es, precisamente, di un piatto di lenticchie con frutti di mare di grande efficacia, almeno stando a quanto riportato dalle fonti dell’epoca.

aquí ingredienti e procedimento, tratti dal Libro V del Apicius.

¿Necesita: 200 gramo. di lenticchie verdi; 30 ml. di aceto di vino rosso; un cucchiaino di miele; 600 gramo. di frutti di mare puliti; algunos’ di olio extravergine d’oliva; 2 porri piccoli; algunos’ di coriandolo e di menta; ajo; un pizzico di sale e di pepe.

Dopo aver fatto bollire le lenticchie in abbondante acqua salata per un’ora circa, aggiungete il trito di sale, Pepe, cilantro, puerros, menta, vinagre, miele e due cucchiai di olio, dopodiché continuate la cottura finché le lenticchie non saranno pronte (un’altra ora più o meno).

Preparate un soffritto con un goccio d’olio, aglio e prezzemolo e mettetevi a cuocere i frutti di mare, allungando con un po’ agua, per tre minuti circa.

Mettete le lenticchie in una terrina sufficientemente capiente, versatevi sopra i frutti di mare completi del loro condimento, servite e gustate una pietanza ricca di sapore edi secoli (foto la: jomalossi.blogspot.it).