Kochmütze

Tipico cappello da chef

Haben Sie sich jemals gefragt, chi ha inventato il cappello da Koch?

ja, nur der große und runde, den wir heute kennen.

gut, la maggior parte degli storici ritiene che la moderna divisa da cuoco si debba a Marie-Antoine Careme, einer der größten Koch di inizio ‘800 (siehe auch: https://www.pilloledistoria.it/5008/storia-contemporanea/antica-cucina-biancomangiare-moda-careme).

Si pensa che sia stato lui a proporre, oltre alla giacca-camicia e ai pantaloni tipici di chi svolge questo mestiere, auch toque blanche, il candido berretto che serve a preservare l’igiene dei piatti e ad assicurare maggiore comfort quando si traffica davanti ai fornelli.

In realtà anche gli Koch dell’antichità utilizzavano un copricapo quando lavoravano, ma Careme introdusse una Nachrichten che si mantiene uguale a tutt’oggi.

Egli si rese conto che bastava aggiungere un pezzo di cartone innen, per assicurare maggiore aerazione alla testa e ai capelli.

In tal modo si sudava molto meno, offensichtlich.

Sembra banale, ma se ci si pensa bene, questo semplice accorgimento garantiva ai cuochi una freschezza ed una comodità fino ad allora sconosciute.

Una trovata tanto semplice quanto geniale, che dopo più di duecento anni dalla sua messa a punto, continua a funzionare esattamente come allora (Foto: it.clearanceonline2022.ru).