torne-se um empresário de sucesso

Steve Jobs: un uomo da cui prendere esempio per diventare un business man di successo

Come diventare un business man di successo?

Essere un imprenditore di fama è il sogno di tantissime persone, che hanno sempre desiderato fare carriera e costruire un impero con le proprie forze.

Si tratta però di una vera e propria impresa, di certo non semplice, che richiede impegno, dedizione, duro lavoro e anche un briciolo di fortuna.

Ispirarsi però ad alcuni personaggi che ce l’hanno fatta e che oggi rientrano tra i business man di maggior successo può senz’altro essere utile.

Ecco tre esempi di imprenditori che sono riusciti ad arrivare molto in alto e che oggi rappresentano un esempio da seguire e al quale ispirarsi per raggiungere il successo.

#1 Ingvar Kamprad

Un imprenditore di successo al quale vale sicuramente la pena ispirarsi è Ingvar Kamprad, ossia il fondatore di IKEA.

conforme Forbes, è stato uno degli uomini più ricchi del mondo e la sua fortuna è naturalmente dipesa dal marchio d’arredamento che conosciamo tutti molto bene.

Perché prendere come esempio proprio Ingvar Kamprad però?

Perché si tratta del classico imprenditore partito dal basso, che è riuscito a fare fortuna credendo nel proprio sogno e non perdendo mai la speranza.

Nato in Svezia da una famiglia umile, ha aperto la sua attività a soli 17 idade: um bottega di mobili.

Ci sono voluti diversi anni, ma ben presto quel piccolo negozietto è cresciuto sempre di più fino a quando non è nato il marchio IKEA, hoje líder nel settore della grande distribuzione di mobili e complementi d’arredo.

Ingvar Kamprad insegna che occorre coraggio: aprire Partita IVA, seguendo pochi semplici step, è il primo passo da compiere in Italia per diventare imprenditori di successo e tra l’altro oggigiorno non è nemmeno rischioso come un tempo.

Grazie al regime forfettario e ai servizi di consulenza fiscale come Fiscozen che permettono di risparmiare notevolmente sulla gestione della partita IVA, avviare un’attività è possibile anche con un despesas limitato.

#2 Steve Jobs

torne-se um empresário de sucesso

Simbolo della Apple, fondata da Steve Jobs

Steve Jobs è purtroppo deceduto da alcuni anni, eppure il suo impero continua a stare in piedi.

Ciò dimostra che è stato in grado di creare un business più che solido, non legato esclusivamente alla sua persona, e di circondarsi di collaboratori fidati.

Famoso per aver fondato la Apple, Steve Jobs viene ricordato spesso anche per il suo motto che oggi rappresenta per molti un mantra: “Stay hungry, stay foolish”.

Tradotto letteralmente significa “Siate affamati, siate folli”.

Con questa frase che ormai è diventata il simbolo della personalità di Steve Jobs, l’imprenditore voleva lanciare un messaggio ben preciso; con essa invitava i giovani a non perdere mai la curiosità e a mantenere quel pizzico di sana follia che porta a credere di cambiare il mondo.

Perché ispirarsi al fondatore della Apple per diventare un business man di successo?

simples: perché Steve Jobs ci insegna che la determinazione è tutto e che non c’è nulla di impossibile.

#3 Elon Musk: diventare un business man di successo dopo aver subito bullismo

Un ultimo imprenditore al quale ispirarsi è anche Elon Musk, che sin da giovane ha manifestato delle doti intellettive sopra la media.

Quello che conta però è che l’uomo più ricco del mondo era stato vittima di bullismo da giovane e rappresenta dunque un esempio per tutti i ragazzi presi di mira dai compagni: è sempre possibile riscattarsi (ver também: https://www.pilloledistoria.it/13542/storia-contemporanea/ferrari-dai-cieli-ai-circuiti-perche-il-simbolo-del-cavallino-rampante) (Foto da: forbes.it e isimbolinellacomunicazione.wordpress.com).