/, Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna/Perché Napoleone è spesso Ritratto con la Mano nel Gilet?

Perché Napoleone è spesso Ritratto con la Mano nel Gilet?

Napoleone

Napoleone a Waterloo. Farsi ritrarre con la mano sotto al gilet era una moda dell’epoca

 

Più volte mi sono chiesta per quale motivo Napoleone Bonaparte fosse stato spesso ritratto con la mano sotto al gilet, esattamente all’altezza dello stomaco, così ho fatto una piccola ricerca in merito.

Tempo fa, da qualche parte, avevo letto che la motivazione risiedeva nei disturbi gastrici che afflissero l’Imperatore dei Francesi per gran parte della vita e che secondo qualcuno lo portarono alla morte anzitempo, invece si tratterebbe di un fatto ben più banale: una semplice posa.
Nessun tic e nessun dolore insomma, solo un vezzo molto diffuso tra coloro che si facevano ritrarre nell’epoca a cavallo fra ‘700 ed ‘800.

 

About the Author:

3 Comments

  1. Laila Cresta ottobre 1, 2017 al 10:16 am - Rispondi

    Molto plausibile come spiegazione, sì, anche se io ho sempre sentito indicare Napoleone come. “il Grande dal mal di stomaco”.

  2. Laila Cresta ottobre 1, 2017 al 10:19 am - Rispondi

    Molto plausibile come spiegazione, sì, anche se solo Napoleone è stato appellato: “il Grande del mal di stomaco”. Comunque, nelle radici dei suoi capelli fu trovata stricnina.

    • Maria Paola Macioci ottobre 2, 2017 al 12:50 am - Rispondi

      E infatti questo resta un mistero. Le ipotesi sulle cause della morte di Napoleone sono diverse, ma nessuna certa. Di sicuro soffrì sempre di problemi gastrici, ma solo qualcuno ha ipotizzato che sia morto di cancro allo stomaco. Secondo altri fu avvelenato dagli inglese…devo approfondire 🙂

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: