///Quante Persone Furono Uccise durante il Terrore?

Quante Persone Furono Uccise durante il Terrore?

Terrore

27 Luglio 1794: con l’esecuzione di Robespierre e dei suoi più stretti collaboratori termina il Terrore

Viene detto Regime del Terrore o semplicemente Terrore il periodo più cupo e cruento della Rivoluzione Francese, che ebbe inizio nel Luglio 1793 e terminò nel Luglio 1794, precisamente il giorno 27, con l’esecuzione di Maximilien Robespierre e dei suoi più stretti seguaci e collaboratori, tra i quali Louis Saint-Just e Georges Couthon.

Un periodo temporalmente breve, ma che condusse alla morte un numero impressionante di persone, nella stragrande maggioranza dei casi innocenti, a causa della brutale ed indiscriminata politica di repressione attuata dai membri del Comitato di Salute Pubblica.

Ma quanti furono i ghigliottinati in quell’anno tremendo?

Le cifre sono a dir poco raccapriccianti.

Una stima precisa è, per ovvie ragioni, impossibile, ma in base a quanto riportato dalle fonti e dalla documentazione in nostro possesso, si calcola che si arrivò a giustiziare, nella sola Parigi, fino a 3000 vittime in un mese, che mediamente fanno 100 al giorno.

Testimoni oculari narrano di una città divenuta invivibile, impregnata dell’acre odore di sangue nell’aria e nelle strade, che all’epoca sterrate, tendevano a trattenerlo e ad assorbirlo (tornerò sull’argomento in appositi post) (Foto da: madmonarchist.blogspot.it).

 

 

 

 

By | 2017-10-01T05:28:46+00:00 settembre 30th, 2017|Aneddoti e Curiosità, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: