///Nuraghi: un Bellissimo Mistero Sardo

Nuraghi: un Bellissimo Mistero Sardo

nuraghi

Nuraghe. I nuraghi sono a tutt’oggi un mistero

I nuraghi costituiscono il più grande ed affascinante mistero della Sardegna storica.

Ma cosa erano in realtà e a cosa servivano queste imponenti costruzioni in pietra di cui l’isola è disseminata (ne sono stati contati circa 7000)?

La maggior parte dei nuraghi ha forma tronco-conica, un diametro di 8-10 metri ed un’altezza di 10-20, anche se alcuni arrivano a 30; risalgono ad un periodo compreso fra il 1800 ed il 1100 a.C.

Fin qui le certezze, i dati oggettivi, tutto il resto riguarda il campo delle ipotesi: a tutt’oggi infatti, gli studiosi non sono concordi sulla funzione che i nuraghi dovettero svolgere in passato.

Semplici abitazioni? Ovili? Templi? Torri? Osservatori astronomici addirittura?

Tante congetture ma nessuna conclusione certa, anche se forse la tesi più probabile, tra le molte formulate, è quella che vede nei nuraghi delle strutture militari; forse essi avevano il ruolo di difesa della comunità, consentendo di avvistare per tempo ogni eventuale pericolo e di radunare al suo interno gli abitanti in caso di bisogno.

Insomma, mistero assoluto, a parte la certezza del fascino indiscutibile di reperti millenari che meritano di essere visti e, chissà per quanto tempo ancora, studiati (Foto da: sardegnacultura.it).

By |2017-08-06T03:19:21+00:00Ago 6th, 2017|Grandi Civiltà, Storia Antica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: