///Perché Piero de’ Medici è detto “il Gottoso”?

Perché Piero de’ Medici è detto “il Gottoso”?

Piero de' Medici

Piero de’ Medici detto “il Gottoso”

Piero de’ Medici (1416-1469), padre di Giuliano (1453-1478) e del celebre Lorenzo il Magnifico (1449-1492), è passato alla Storia con il poco simpatico appellativo de “il Gottoso” per via della malattia che lo afflisse per gran parte della sua vita, la gotta per l’appunto.

La gotta, oltre che ereditaria nell’ambito della famiglia più importante di Firenze, era all’epoca una patologia molto diffusa soprattutto a causa di un’alimentazione quotidiana basata sull’alto consumo di carni rosse e selvaggina, un’abitudine sbagliata che comportava spesso serie conseguenze per l’organismo.

Piero governò per soli cinque anni, dal 1464 al 1469, ma il suo operato fu di certo pesantemente condizionato dai problemi di salute, che con il tempo si aggravarono impedendogli di agire con quella libertà e lucidità di pensiero che sempre dovrebbero contraddistinguere le decisioni di un uomo di potere.

Nonostante i problemi fisici tuttavia, Piero, così come Cosimo suo padre prima di lui e come Lorenzo dopo, non mancò di preoccuparsi di dare lustro alla sua città chiamando ad abbellirla i più grandi artisti del tempo, tra i quali Sandro Botticelli, il Verrocchio e Donatello, contribuendo anch’egli a rendere Firenze la culla indiscussa del nostro Rinascimento (Foto da: kleio.org).

 

 

By |2017-06-12T01:11:35+00:00Giu 12th, 2017|Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: