///Gli Afrodisiaci degli Egizi

Gli Afrodisiaci degli Egizi

Egizi

Una giovane donna egizia danza a seno scoperto. Gli Egiziani facevano ampio uso di afrodisiaci

Ad ogni popolo antico i propri afrodisiaci (http://www.pilloledistoria.it/2860/storia-moderna/i-cibi-afrodisiaci-i-popoli-antichi).

Da questo punto di vista, data la loro sessualità esuberante e quasi del tutto priva di tabù, gli Egizi non si facevano mancare nulla.

Determinati cibi ed alcune erbe sapientemente dosate in pozioni “miracolose”, giungevano in loro aiuto quando la loro libido, solitamente vivace, viveva momenti di stanchezza.

Gli alimenti considerati maggiormente stimolanti in tal senso erano la lattuga, il melograno, il giglio d’acqua, il finocchio e lo zenzero, mentre la cipolla era giudicata talmente potente da essere vietata ai sacerdoti onde evitare di indurli in tentazione nei confronti dei piaceri della carne.

Gli Egiziani conoscevano inoltre svariate ricette, più o meno efficaci, per la preparazione di misture ed intrugli che avevano lo scopo di sollecitare una carica erotica un po’ spenta, la maggior parte delle quali contemplava, fra gli ingredienti principali, miele e vino di coriandolo (Foto da: latigredicarta.it).

 

 

 

 

By |2017-04-10T22:45:55+00:00aprile 10th, 2017|Grandi Civiltà, Storia Antica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: