///Evariste Galois, il Giovane Matematico che (Forse) Morì per Amore

Evariste Galois, il Giovane Matematico che (Forse) Morì per Amore

evariste galois

Ritratto di Evariste Galois

La matematica è tutt’altro che una mia passione, pertanto non mi sono mai interessata né alla disciplina in sé né ai suoi più illustri esponenti, fino a quando l’altro giorno, sfogliando un vecchio numero della rivista Storica (69, Novembre 2014), non mi sono imbattuta nella figura, per me del tutto sconosciuta, di Evariste Galois, un giovane matematico travolto da un destino crudele e quasi certamente, fino al suo compimento, del tutto impensabile.

Questo ragazzo geniale e precocissimo era citato all’interno di un più ampio articolo sui duelli, triste “moda” dei secoli scorsi di cui anch’egli fu vittima; pervasa dalla curiosità mi sono messa a cercare notizie sul suo conto ed ho scoperto che si tratta di un personaggio davvero interessante, sia dal punto di vista culturale e scientifico che umano.

Evariste Galois nacque in Francia nel 1811 e si distinse fin da subito per acume ed intelligenza, soprattutto negli studi; a soli 19 anni presentò una delle più importanti teorie dell’algebra astratta, che infatti porta il suo nome (Teoria di Galois).

Ormai avviato verso un futuro brillante e considerato già dai contemporanei una grande promessa della Matematica, i sogni di Galois si infransero di fronte ad una circostanza all’epoca tutt’altro che rara: per difendere l’onore di una donna della quale si era innamorato, il 31 Maggio 1832, a soli 21 anni, il giovane affrontò un duello in cui le ferite riportate lo condussero alla morte il giorno seguente.

Questa almeno la versione e la motivazione ufficiali dell’accaduto, poiché ci fu anche chi caldeggiò la possibilità di un omicidio politico, accusando la polizia segreta del Re.

A tutt’oggi la prematura scomparsa di Galois resta per certi aspetti un mistero, così come la sua tomba; nel cimitero di Bourg-la-Reine si trova un cenotafio in suo onore, ma non si sa dove giaccia realmente il corpo del giovane, sepolto in una fossa comune di cui (per ora) si ignora l’ubicazione.

Se volete saperne di più: it.wikipedia.orgbiografieonline.it e storie.it/numero/gli-ultimi/lultima-notte-di-galois/). (Foto da: famous-mathematicians.com).

 

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: