///Ricette Natalizie Medievali: Nucato

Ricette Natalizie Medievali: Nucato

Nucato

Il Natale è ormai alle porte ed anche quest’anno, come nei precedenti, Pillole di Storia vi suggerisce alcune ricette per preparare piatti tipici della festa più bella inventati tanti secoli fa.

Di seguito trovate la ricetta per fare il Nucato, un dolce natalizio in voga del Medioevo, direttamente tratta dal sito sguardosulmedioevo.org.

 

La natività in una miniatura medievale

Ingredienti: carta pergamenata, 1 kg di mele millefiori, 1 kg di mandorle, noci o nocciole, 1 limone, miscela di spezie, 1 cucchiaino di zenzero in polvere, 1 pizzico di pepe, un bel cucchiaino di cannella in polvere, 1/3 di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere.

Scaldare dolcemente il miele e schiumarlo bene.
Macinare grossolanamente le mandorle o altra frutta secca.
Aggiungere le mandorle al miele e cuocere  mescolando continuamente.
Ci vogliono dai 30 ai 45 minuti di cottura a fuoco lento, sempre mescolando.
La preparazione è pronta quando si sentono crepitare leggermente per effetto del calore, ma bisogna stare attenti a non farle bruciare, altrimenti diventa nera e sa leggermente d’amaro.
Le spezie si aggiungono in due volte nel corso della preparazione; 1 cucchiaino di miscela all’inizio e il resto a fine cottura.
Quando il nucato è cotto, stenderlo su una lastra da pasticcere o su una teglia da pizza antiaderente, meglio se ricoperta da un foglio di carta pergamena.
Utilizzare il taglio di un mezzo limone per stendere l’impasto bollente.
Far freddare bene prima di consumare (Articolo tratto da: sguardosulmedioevo) (Foto da: mybabysleepguide.com e foliamagazine.it).
By |2016-12-13T19:24:18+00:00dicembre 13th, 2016|Medioevo, Società Costumi Vita Quotidiana|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: