///La “Prima Volta” di una Donna Medievale

La “Prima Volta” di una Donna Medievale

Due innamorati nel Medioevo. La "prima volta" era in genere per la donna un momento di imbarazzo

Due innamorati nel Medioevo. La “prima volta” era in genere per la donna un momento di imbarazzo

Come si preparava al suo primo incontro d’amore una donna medievale?

Cercando di apparire più bella e “appetibile” possibile, innanzitutto.

Per questa ragione le signore, prima di congiungersi carnalmente per la prima volta con il marito (i rapporti fuori dal matrimonio erano considerati sconvenienti e duramente condannati), si acconciavano al meglio.

Di solito la dama si recava in un bagno pubblico a lavarsi e a profumare il corpo con oli ed essenze, dopodiché passava all’acconciatura, che all’epoca doveva preferibilmente lasciare scoperta la fronte.

Dopo la notte d’amore, che nella stragrande maggioranza dei casi si risolveva in modo impacciato ed imbarazzante, il giorno seguente lo sposo si presentava al cospetto della moglie con il “dono del mattino”,  un cofanetto decorato, per ricompensarla della verginità appena perduta (Foto da:  fascinointellettuali.larionews.com).

By |2018-10-16T22:48:26+00:00Ott 25th, 2016|Medioevo, Società Costumi Vita Quotidiana|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: