///Quando la Juventus Giocava in Cravatta…

Quando la Juventus Giocava in Cravatta…

La prima formazione della Juventus (1897-98), con maglia rosa e cravattino nero

La prima formazione della Juventus (1897-98), con maglia rosa e cravattino nero

Potrà sembrare strano, eppure la maglia della Juventus non è sempre stata a strisce bianconere.

Quando la società calcistica venne fondata infatti, nell’ormai lontano 1897, la divisa ufficiale, quella con cui i giocatori scendevano in campo, era di colore rosa.

Il motivo?

Si decise di impiegare la stoffa rimasta nel magazzino del padre di uno dei ragazzi fondatori del club torinese, un commerciante di biancheria da donna (si era ancora ben lontani dal calcio miliardario di oggi).

Probabilmente la maglia rosa sembrò però di foggia un po’ troppo femminile, così si decise di aggiungere un cravattino nero.

Nel 1903 la società decise di rinnovare il look e si affidò ad un socio inglese che abitava nella città di Nottingham, il quale inviò uno stock di maglie a righe verticali bianche e nere, le stesse indossate dai calciatori della squadra locale del Notts County.

Da allora quella bianconera divenne la maglia ufficiale della Juventus, che però da qualche anno a questa parte, ha deciso di adottare anche quella rosa, in onore delle vecchie origini, come maglia di riserva (Foto da: it.wikipedia.org).

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: