/, Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna/Il Naso “Rifatto” di Federico II da Montefeltro

Il Naso “Rifatto” di Federico II da Montefeltro

Federico II da Montefeltro ritratto da Piero della Francesca

Federico II da Montefeltro ritratto da Piero della Francesca

Quello che vedete nella foto allegata al post è il famosissimo ritratto che Piero della Francesca fece a Federico II da Montefeltro (1422-1482), duca di Urbino, ed è anche uno dei dipinti più rappresentativi del nostro Rinascimento.

Come si può osservare, il nobiluomo mostra il profilo sinistro, in questa tela e nella quasi totalità delle altre che commissionò, poiché, rimasto orbo da un occhio dopo essere stato ferito in una giostra a cavallo, in tal modo riusciva ad esporre a chi lo guardava solo il suo lato “buono”.

Come è facile notare già ad una prima e rapida occhiata inoltre, il volto dai lineamenti marcati e dal piglio volitivo di Federico, è sormontato da un naso non solo voluminoso e sporgente, ma anche di forma bizzarra, che in corrispondenza dell’attaccatura sembra quasi “tagliato”; ebbene, pare che ciò fosse il risultato di un’operazione di chirurgia plastica ante litteram tramite la quale il naso del duca fu sapientemente “limato”, come da espressa richiesta dell’interessato.

Non per ragioni estetiche però, bensì pratiche: grazie all’intervento infatti, Federico poteva godere di una visione più ampia, quasi come avesse avuto ancora l’uso dell’altro occhio (Foto da: dizionaripiu.zanichelli.it).

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: