Il Re Sole…in Bagno

Luigi XIV, il Re Sole

Luigi XIV, il Re Sole

Non sempre la privacy nei momenti più intimi è stata considerata di fondamentale importanza, anzi.

All’epoca di Luigi XIV, il Re Sole, essere ammessi alla sua presenza mentre era intento ad espletare i propri bisogni corporali, era addirittura un onore.

Per carità, non che si trattasse di un comune e plebeo water moderno, ma dubitiamo che la regale “seggetta”, un mobiletto ricoperto di prezioso velluto, corredato di apposita vaschetta in maiolica e di un pratico tavolinetto per leggere e scrivere, regalasse alla umana e naturale operazione un allure tanto più elevata di quella che in realtà ha.

Comunque, per quanto possa sembrarci strano, comodamente seduto sulla “seggetta”, il re di Francia era solito ricevere delegazioni di nobili, ministri e servitori.

E il senso del pudore tale era in quel tempo, che persino l’annuncio delle proprie nozze venne dato dal re dalla sua comoda “poltrona col buco” (Foto da: video.repubblica.it).

 

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: