Un primo piano di Luisa Ferida

Un primo piano di Luisa Ferida

herida Luisa, nombre artístico Luigia Manfrini Farné, è stata una delle attrici italiane più celebri degli anni ’30 e ’40, una tra le più rappresentative del periodo fascista.

La fama de esta hermosa mujer, desafortunado, è tuttavia legata non tanto e non solo alla brillante carriera cinematografica, ma al tragico destino che la travolse, quasi certamente innocente, junto con su compañero Osvaldo Valenti, anch’esso attore, nello scorcio di Aprile del 1945, quando entrambi vennero fucilati dai partigiani.

A la muerte, le cui circostanze restano a tutt’oggi in gran parte oscure e sulle quali tornerò a soffermarmi in appositi enviar, la Ferida aveva solo 31 anni ed era incinta (ver http://www.pilloledistoria.it/8783/storia-contemporanea/fu-sandro-pertini-ad-ordinare-la-morte-luisa-ferida-ed-osvaldo-valenti).

In rete ho trovato il filmato que a continuación arrastre (la raistoria.rai.it), in cui si fa una brevissima ed oggettiva descrizione di quello che fu il fugace ma intenso percorso umano della sventurata artista (foto la: ifioridelmale.it).