///‘400: la Bella Acconciatura della “Dama con l’Ermellino”

‘400: la Bella Acconciatura della “Dama con l’Ermellino”

Volto di Cecilia Gallerani, celebre Dama con l'ermellino dipinta da Leonardo sul finire del '400

Volto di Cecilia Gallerani, celebre Dama con l’ermellino dipinta da Leonardo sul finire del ‘400

Cecilia Gallerani, la bella ragazza immortalata da Leonardo da Vinci forse nel 1489 (la data è incerta), conosciuta nella Storia dell’Arte come La dama con l’ermellino, sfoggia una raffinata acconciatura che vale la pena analizzare da vicino.

Milanese di buona famiglia, all’epoca del dipinto appena quindicenne ed amante del ben più maturo (ultratrentenne) Ludovico Sforza, la giovane si fece ritrarre con una pettinatura “alla spagnola“, ma rivisitata secondo lo squisito gusto lombardo, il cui capoluogo di regione, già allora, dettava legge in fatto di moda (e non solo).

I capelli castani e perfettamente lisci della fanciulla sono divisi alla sommità della testa da una riga centrale da cui si dipanano due bande aderenti raccolte sul retro da una coda (“coazzone” in milanese), a sua volta infilata nel “trenzado”, ovvero una guaina che serviva per trattenere ed intrecciare i capelli; la ciocca a destra, passata sotto il mento, era un’estrosità piuttosto in voga in quel periodo.

Sulla sommità del capo di Cecilia è ben visibile una cuffia sottilissima e trasparente con l’orlo ricamato che giunge a sfiorare le sopracciglia, a sua volta trattenuta da una “lenza“, ovvero una striscia che circonda la fronte e si allaccia dietro; tale striscia poteva essere in metallo o in stoffa e si chiudeva spesso con un gioiello.

Se è vero che la moda femminile, in determinati luoghi d’Italia, si mostrò spesso, sul finire del XV secolo, eccessiva e sfrontata, è certo che la Gallerani, supportata anche dalla naturale bellezza e dalla giovanissima età, si distingueva per eleganza e sobrietà (Foto da: it.wikipedia.org).

 

 

 

By |2016-01-21T23:19:03+00:00gennaio 21st, 2016|Società Costumi Vita quotidiana, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: