///Maria Antonietta d’Austria: una Cioccolata prima del Patibolo

Maria Antonietta d’Austria: una Cioccolata prima del Patibolo

La ragazza con la cioccolata (da un dipinto del '700). Maria Antonietta d'Austria, poco prima di essere ghigliottinata il 16 Ottobre 1793, chiese ed ottenne un'ultima tazza di cioccolata calda

La ragazza con la cioccolata (da un dipinto del ‘700). Maria Antonietta d’Austria, poco prima di essere ghigliottinata il 16 Ottobre 1793, chiese ed ottenne un’ultima tazza di cioccolata calda

Maria Antonietta d’Austria, che in verità mostrò sempre gusti piuttosto sobri a tavola, si concedeva come unico lusso per il palato, la cioccolata (http://www.pilloledistoria.it/2588/storia-moderna/cioccolata-maria-antonietta), cui pare che proprio non sapesse resistere.

La moglie di Luigi XVI era talmente ghiotta di tutto ciò che fosse a base di cacao, da avere sempre a disposizione, ovunque andasse, il proprio cioccolatiere di fiducia.

Stanca e provata da una prigionia severa fino alla crudeltà, nella tarda mattinata del 16 Ottobre 1793, l’ex sovrana di Francia fu condotta al patibolo; si racconta che la donna, dopo essersi accontentata dei semplici brodini vegetali che le erano stati serviti, senza troppa generosità e gentilezza, alla Conciergerie, abbia espresso, poco prima dell’esecuzione, un desiderio, per fortuna accordatole, quello di gustare un’ultima dolce tazza di cioccolata calda (Foto da: bjws.blogspot.it).

By | 2016-01-19T00:04:21+00:00 gennaio 19th, 2016|Aneddoti e Curiosità, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: