///Ricette Natalizie Medievali: Torta d’Agli

Ricette Natalizie Medievali: Torta d’Agli

Una cena medievale

Una cena medievale

Anche quest’anno, come quello passato, per tutto il periodo natalizio proporrò su Pillole di Storia una serie di antiche ricette natalizie, un argomento che, a quanto pare, piace molto agli utenti del sito e riscuote sempre grande successo.

Iniziamo dalla ricetta della torta d’agli, che riporto fedelmente da sguardosulmedioevo.org.

 

 

Un banchetto medievale. La torta d'agli era un tipico piatto natalizio medievale

Un banchetto medievale. La torta d’agli era un tipico piatto natalizio medievale

Ingredienti: pasta brisée, 250 g di farina, 125 g. di burro, sale e acqua in proporzione.

Per il ripieno: 5 teste d’aglio, 200 g. di pancetta fresca o salata, 300 g di pecorino fresco e di formaggio tipo raveggiolo ben sgocciolato e strizzato, 3 uova, 80 g. di uva passa, 1 decina di stigmi di zafferano, se la pancetta non è salata o non lo è abbastanza, miscela di spezie in polvere, 1 cucchiaino da caffè ciascuno di: chiodi di garofano, noce moscata, cannella, zenzero, pepe.
Preparare la pasta alcune ore prima o anche la sera precedente, e conservarla in luogo fresco.
Sbucciare l’aglio e cuocerlo in acqua bollente per ¼ d’ora.
Scolare e mettere a bagno in acqua fredda.
Pestare gli spicchi d’aglio cotti e aggiungervi il formaggio, il lardo tritato, le spezie, lo zafferano, le uova e l’uva passa lavata.
Lavorare fino ad ottenere un impasto liscio.
Stendere una sfoglia di pasta e foderarne una teglia.
Versare il ripieno, coprire una seconda sfoglia chiudendo bene i bordi.
Cuocere in forno caldo (200°) per 45-60 minuti (Articolo tratto da http://www.sguardosulmedioevo.org) (Foto da: eventiesagre.it e ierioggiincucina.myblog.it).
By |2015-12-11T17:56:13+00:00Dic 11th, 2015|Medioevo, Società Costumi Vita Quotidiana|2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. luke Dic 11, 2015 al 6:27 pm - Rispondi

    dev’essere una bomba ma da assaggiare

    • Maria Paola Macioci Dic 11, 2015 al 11:01 pm - Rispondi

      Vero 😀

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: