/, Notizie/Google Celebra la Nascita di Lucy Maud Montgomery

Google Celebra la Nascita di Lucy Maud Montgomery

Anna dai capelli rossi, illustrazione dal cartone animato tratto dai romanzi di Lucy Maud Montgomery

Anna dai capelli rossi, illustrazione dal cartone animato tratto dai romanzi di Lucy Maud Montgomery

Tutte le ex bambine come me non potranno fare a meno di apprezzare l’iniziativa di Google di celebrare il compleanno di Lucy Maud Montogomery, la scrittrice canadese divenuta famosa nel mondo per aver dato forma e vita ad Anna dai capelli rossi, la simpatica ragazzina tutta fantasia e lentiggini protagonista dei suoi romanzi, e in seguito, di cartoni animati, serie tv e film che tutte abbiamo seguito appassionatamente.

La Montgomery nacque il 30 Novembre del 1874 a Clifton, e sebbene avesse iniziato a scrivere fin da giovanissima, raggiunse la fama solo nel 1908, anno di pubblicazione di Anna dai capelli rossi, cui fecero seguito altri volumi anch’essi incentrati sulle vicende infantili, scolastiche, familiari e amorose della protagonista, un’orfana tenera, intelligente e sensibile, che dapprima viene adottata dagli anziani ed amorevoli fratelli Matthew e Marilla, e poi trova l’amore della vita nel vicino di casa Gilbert Blyte, innamorato di lei fin da piccolo.

Lucy Maud Montgomery da bambina e da adulta

Lucy Maud Montgomery da bambina e da adulta

Le storie narrate dalla penna di Lucy Maud Montgomery sono quasi sempre ambientate nell’amena Isola del Principe Edoardo, sulla costa meridionale del Canada, ma l’atmosfera che le pervade, costellata di torte fatte in casa, tè con le amiche, domeniche mattina in chiesa, vite scandite da ritmi naturali e semplici ma piene di affetti e buoni sentimenti, rimandano immediatamente a quella tipica di certe piccole comunità alla fine dell’800.

Questo spirito quotidiano e familiare viene colto e riproposto anche dal doodle di oggi, colorato, romantico e allegro come i racconti della Montgomery.

Se volete saperne di più sulla creatrice di Anna dai capelli rossi (biografia, scritti, vita privata ecc.), non dovete far altro che cliccare sul doodle stesso e vi appariranno in un attimo davanti agli occhi tutti i risultati della ricerca.

Sono certa che saranno soprattutto le ex bambine come me a farlo (Foto da: geekybookers.blogspot.it e marciastrykowski.com).

By | 2015-11-30T01:42:04+00:00 novembre 30th, 2015|Cinema-Tv-Spettacolo, Notizie|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: