Una cucina medievale

Una cucina medievale

Pubblico questa ricetta di cucina medievale, un’insalata di cipolle compresa nel Libro de Arte Coquinaria, celebre ricettario di Maestro Martino (vedi anche http://www.pilloledistoria.it/9403/storia-moderna/ricette-cucina-rinascimentale-riso-al-latte-mandorle) traendola direttamente dal sito sguardosulmedioevo.org.

L’autore dell’articolo è Emiliano Amici, ideatore e curatore del sito stesso, che ringrazio per la gentile e costruttiva collaborazione.

 

 

 

Antica ricetta di cucina

Antica ricetta di cucina

Non di sola cacciagione si viveva nel Medioevo, infatti, in quella fonte inesauribile di ricette che è il Libro de Arte Coquinaria del maestro Martino troviamo anche un‘insalata.

Dopo avere cotto 800 g. di cipolle a 250 °C, si devono rassodare 4 uova che poi devono essere pelate e tagliate a spicchi.

Una volta che le cipolle sono cotte e raffreddate, si sbucciano, si tagliano, anche loro, a spicchi, e si posano in una terrina con un condimento composto da sale fino, 3 g. di pepe e 2 o 3 g. di spezie miste.

Infine si aggiungono 80 g. di olio extra vergine e 40 g. di aceto di vino rosso.

A questo punto, l’insalata, guarnita con gli spicchi di uova, può essere servita in tavola (Articolo scritto da Emiliano Amici per sguardosulmedioevo.org) (Foto da: italiatavola.net e elmar-lorey.de).