Sissi nel celebre film degli anni '50. L'Imperatrice faceva passeggiate di ore e ore

Sissi nel celebre film degli anni ’50. L’Imperatrice faceva passeggiate di ore e ore

Elisabetta di Baviera, meglio conosciuta con il diminutivo di Sissi, ebbe per la bellezza, la sua, una vera e propria ossessione.

L’equitazione, la palestra personale, la dieta rigidissima per mantenere la linea ed altre bizzarre abitudini, testimoniano di una donna non solo e non tanto giustamente attenta alla salute ed appassionata di sport, quanto piuttosto di una personalità eccessivamente concentrata sul proprio aspetto fisico fino alla maniacalità.

Ad un certo punto della sua vita Sissi iniziò a sottoporsi a quotidiane ed estenuanti passeggiate simili più a maratone che a piacevoli immersioni nella natura, camminate di sette otto ore filate di cui la maggior parte delle dame di compagnia, ovviamente, non riusciva a sostenere il ritmo e che era pertanto costretta a terminare in carretto.

La fissazione divenne tale da spingere l’Imperatrice a togliere sedie, divani e poltrone dalle sue stanze, in modo da rimanere in piedi e camminare il più possibile anche all’interno delle mura della reggia (Foto da: wikipedia.org).