/, Preistoria/Paleolitico: Trovati Fiori Deposti su una Tomba 16000 Anni Fa

Paleolitico: Trovati Fiori Deposti su una Tomba 16000 Anni Fa

Il polline fossile trovato sul sepolcro della "Signora rossa" in Spagna

Il polline fossile trovato sul sepolcro della “Signora rossa” in Spagna

L’usanza di portare fiori ai morti è antichissima, più di quanto potessimo supporre, o probabilmente, esiste da quando esiste l’uomo stesso.

Ne è una evidente dimostrazione la recente scoperta, in una grotta in Spagna, di resti fossili di pollini su un sepolcro del Paleolitico.

La spiegazione più plausibile è che tali fiori, deposti circa 16000 anni fa, siano stati messi lì per onorare il defunto, una donna che quasi certamente era una personalità eminente all’interno della comunità.

La grotta in questione è quella di El Miròn, nella regione della Cantabria, mentre la tomba è quella della cosiddetta “Signora rossa”.

I pollini rinvenuti, per la maggior parte di fiori di una pianta erbacea spontanea e comune appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, testimoniano il più antico omaggio floreale finora conosciuto (Foto da: ansa.it).

 

By |2018-11-03T02:47:57+00:00luglio 8th, 2015|Notizie, Preistoria|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: