La morte di Giovanna d'Arco in un dipinto

La morte di Giovanna d’Arco in un dipinto

Non sono molto numerose le testimonianze oculari em morte di Giovanna d’Arco.

Di seguito riporto fedelmente quanto in proposito lasciò detto Jean Massieau, una guardia di Rouen presente all’esecuzione della ragazza:

Fu condotta al Vieux -Marché, accanto a lei c’eravamo FraMartin e io, scortati da 800 soldati armati di asce e spade. Dopo la predica, ella mostrò grandi segni di contrizione, penitenza e fervore della fede, con le pie e devote invocazioni della Santa Trinità, della gloriosa Vergine Maria e di tutti i santi del Paradiso, il che fece sì che i giudici e persino molti inglesi si mettessero a piangere. Con grande devozione chiese che le dessero una croce; udendo ciò, un inglese ne fece una piccola con due bastoncini e gliela consegnò. Ella la ricevette comodamente, la baciò e la strinse al petto, poi mi chiese che le facessi vedere la croce della chiesa, affinché la potesse guardare continuamente fino alla morte, e io la feci portare da un prete. Morendo, pronunciò la sua ultima parola, gridando a voce alta: Jesus”.

Così si congedava dal mondo terreno, crudelmente arsa sul rogo, os corajosos Pulzella Orleans: foi o 30 maio 1431 e la fanciulla aveva solo 19 idade (foto da: wikipedia.org).