/, Medioevo, Società Costumi Vita Quotidiana/Come e Dove Dormivano i Monaci nel Medioevo?

Come e Dove Dormivano i Monaci nel Medioevo?

Monaci riuniti in preghiera

Monaci riuniti in preghiera

Le celle individuali nei monasteri sono un’invenzione relativamente recente.

Per tutto il Medioevo, come rigorosamente stabilito dalla Regola, i monaci ebbero a disposizione solo dormitori comuni, in cui la notte riposavano tutti insieme.

Ciascuno di loro era fornito di un letto sul quale ogni sera doveva coricarsi vestito e con indosso la cintura; sempre secondo quanto stabilito, gli anziani dovevano vegliare, tenendo accesa la luce, affinché “i monaci più giovani non abbiano i letti affiancati, ma alternati con quelli degli anziani” (Foto da: uciimtorino.it).

 

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: