//Collisione di Stelle nel ‘600

Collisione di Stelle nel ‘600

CK Vulpeculae, derivata dalla collisione stellare del 1670

CK Vulpeculae, derivata dalla collisione stellare del 1670

In una lontana notte del 1670 i cieli d’Europa vennero rischiarati da una misteriosa esplosione, che per secoli gli astronomi, in base alle fonti, alle descrizioni e ai dati dell’epoca, hanno attribuito ad una nova.

Ma sembra che si siano sbagliati.

Da una nuova ricerca i cui esiti sono stati recentemente pubblicati sulla rivista scientifica Nature, una più approfondita ed attenta analisi dei resti di quell’antica esplosione, attualmente noti con il nome di Nova Vul 1670 o CK Vulpeculae, si evince che dovette invece probabilmente trattarsi della collisione di due stelle, da cui si originano i cosiddetti transienti rossi, una nuova classe di stelle esplosive.

Si tratta di un tipo di fenomeno astronomico relativamente raro, ma estremamente violento, così come dovette presentarsi ed apparire agli occhi dei contemporanei quello verificatosi nel 1670 (Foto da: bustle.com).

By |2015-06-15T00:25:05+00:00giugno 15th, 2015|Notizie|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: