Meraviglie di Luxor, in Egitto

Meraviglie di Luxor, in Egitto

La località egiziana di Luxor si dimostra sempre di più un ineguagliabile museo a cielo aperto.

E’ di questi giorni la scoperta di una tomba faraonica risalente a 3000 anni fa con pitture murali ben conservate raffiguranti scene di vita quotidiana e celebrazioni.

Un’altra sepoltura simile era stata ritrovata solo poche settimane fa.

La tomba appartiene alla 18a dinastia, periodo del Nuovo Impero (1550-1070 a.C.).

Alcune parti mancanti e “graffi” al muro lasciano purtroppo supporre pregressi saccheggi da parte dei soliti vandali (Foto da: abercrombiekent.co.uk).