//Trovato in Sicilia l’Oro di Atlantide?

Trovato in Sicilia l’Oro di Atlantide?

I lingotti di oricalco trovati a Gela

I lingotti di oricalco trovati a Gela

Nuova luce sul mistero di Atlantide dopo un interessante ritrovamento archeologico nel mare siciliano?

Qualche settimana fa dalle acque di Gela sono riemersi 39 lingotti di oricalco, una lega composta da rame e zinco, risalenti al VI secolo a.C; il fatto, oltre ad essere una ulteriore riprova di quanto la colonia greca di Gela fosse un porto di importanti traffici e scambi commerciali con la madrepatria, fa supporre un possibile legame con la città di Atlantide, le cui porte, a detta di Platone, erano fatte proprio di oricalco.

Insieme ai suddetti lingotti sono state ripescate anche una macina in pietra lavica e una statuetta raffigurante la dea Demetra alta circa 30 centimetri: tutti i reperti saranno a breve esposti presso il museo archeologico della città (Foto da: nuovosud.it).

 

By |2015-02-27T02:51:59+00:00febbraio 27th, 2015|Notizie|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: