/, Eventi Politica Personaggi, Storia Contemporanea/Regine d’Italia: “Pillole” di Coraggio

Regine d’Italia: “Pillole” di Coraggio

La Regina Margherita con il figlio Vittorio Emanuele

La Regina Margherita con il figlio Vittorio Emanuele

Di solito le donne di Casa Savoia riscuotono maggior successo e simpatia rispetto agli uomini della famiglia, incontrando gusti e favori anche da parte di chi si dichiara apertamente avverso alla Monarchia.

Tale diffuso sentimento è certamente in gran parte dovuto alla grande umanità che sia la regina Margherita che sua nuora la regina Elena dimostrarono, come è noto, in circostanze difficili e dolorose, in cui non mancarono di far sentire la propria vicinanza a chi soffriva.

Solo per citare qualche esempio tra i più celebri, durante la Prima Guerra Mondiale, per espresso volere della regina Elena, il Quirinale fu trasformato in Ospedale territoriale n°1, mentre palazzo Margherita divenne il n°2; quando un medico tentò di mettere in guardia Elena dal pericolo dei germi, la donna coraggiosamente rispose:“Io credo a un solo bacillo, quello della paura“.

Quando nel 1908 la città di Messina fu colpita da un terremoto devastante, Elena accorse in aiuto della popolazione e nel 1937, proprio in obbligo al suo continuo impegno umanitario, essa fu insignita della Rosa d’oro della cristianità da parte dell’allora Papa Pio XI.

C’è da ricordare che, prima di lei, anche la regina Margherita non aveva mai mancato ai suoi doveri di donna e di sovrana dimostrando sempre un profondo senso umano, accorrendo, ad esempio, in soccorso della popolazione veneta inondata dall’Adige nel 1882 e dei napoletani colpiti da una grave epidemia di colera nel 1884 (Foto da: wikipedia.org)

La Regina Elena. Il coraggio e l'umanità da lei dimostrate in diverse difficili circostanze, la resero benvoluta dalla popolazione

La Regina Elena. Il coraggio e l’umanità da lei dimostrate in diverse difficili circostanze, la resero benvoluta dalla popolazione

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: