Chi ha Inventato il Sassofono?

Antoine Joseph Sax, inventore del sassofono

Antoine Joseph Sax, inventore del sassofono

L’invenzione del sassofono si deve al costruttore di strumenti musicali Antoine Joseph Sax, di nazionalità belga, che lo realizzò nel 1841, fondendo insieme le caratteristiche del clarinetto e dell’oficleide (simile al cornetto).

Il sassofono venne presentato per la prima volta al pubblico presso l’Exposition de l’Industrie di Bruxelles, dove incontrò un favore e un successo che a tutt’oggi mantiene inalterati.

In realtà il progetto del signor Sax era molto più ambizioso, poiché prevedeva l’ideazione di un’intera famiglia di strumenti detta “dei sassofoni“, per la quale nel 1846 l’uomo aveva anche presentato un brevetto, purtroppo fallito a causa delle scorrettezze e dei continui sabotaggi orchestrati dai suoi invidiosi colleghi (Foto da: biografieonline.it).

 

 

About the Author:

2 Commenti

  1. Michele giugno 18, 2015 al 8:31 am - Rispondi

    Quando sono andato a Bruxelles sono passato dal quartiere dove hanno inventato il sassofono

    • Maria Paola Macioci giugno 18, 2015 al 4:38 pm - Rispondi

      Grazie per la tua testimonianza

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: