/, Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna/La Nascita “Miracolosa” del Re Sole

La Nascita “Miracolosa” del Re Sole

Luigi XIV da bambino ritratto tra i genitori. A lato del re Luigi XIII l'onnipresente Cardinale Richelieu

Luigi XIV da bambino ritratto tra i genitori. A lato del re Luigi XIII l’onnipresente Cardinale Richelieu

Definire “miracolosa” la nascita di Luigi XIV, il monarca francese noto anche come il “Re Sole“, è indubbiamente un’esagerazione, ma così venne intesa dai contemporanei a causa della sua assoluta imprevedibilità; di seguito, in sintesi, i fatti.

Nel 1637 Luigi XIII e Anna d’Austria, entrambi trentaseienni e sposati da circa un ventennio, non avevano ancora avuto figli; sembra che la causa del mancato arrivo del sospirato erede fosse riconducibile alla nota misoginia del re, poco desideroso della compagnia della moglie.

Alla fine di quello stesso anno Luigi decise di trasferirsi in una località nei pressi di Parigi ma, sorpreso da un improvviso e violento temporale, su suggerimento del capitano delle sue guardie personali acconsentì, seppur dopo aver espresso qualche titubanza, a trascorrere la notte con la regina, nel palazzo del Louvre.

Otto settimane dopo i giornali strillarono la notizia della gravidanza di Anna, giudicata ancora più “miracolosa” quando,  il 5 Settembre del 1638 a venire alla luce fu un maschietto, quindi l’erede al trono tanto desiderato.

Profetiche, nella circostanza, le parole del Cardinale Richelieu: “Credo che Dio, nel darvi questo figlio, lo abbia dato al mondo perché compia grandi cose” (Foto da: babilonia61.files.wordpress.com).

About the Author:

2 Comments

  1. Best dating sites gennaio 13, 2015 al 4:21 am - Rispondi

    Hi there mates, nice article and pleasant urging commented at this place, I am truly enjoying by
    these.

    • Maria Paola Macioci gennaio 16, 2015 al 6:19 am - Rispondi

      Thanks

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: