///Dolci Rinascimentali: Torta di Riso

Dolci Rinascimentali: Torta di Riso

Cibo di vario tipo su una tavola rinascimentale. La torta di riso citata nel post era un tipico dolce dell'epoca

Cibo di vario tipo su una tavola rinascimentale. La torta di riso citata nel post era un tipico dolce dell’epoca

La torta di riso mancava di rado sulle tavole italiane rinascimentali tanto era gradita e facile da preparare; il successo di questo dolce è rimasto immutato nei secoli, dando vita a molte varianti a tutt’oggi apprezzatissime.

Ecco di seguito la ricetta per la versione “classica”.

Ingredienti: 220 gr. di riso, 1/2 litro di latte, 1/2 litro di acqua, 3 uova intere + un tuorlo, 150 gr. di zucchero (o di miele), 1 bacca di vaniglia, un po’ di cannella in polvere, un pizzico di sale.

In una pentola mettete a freddo latte, acqua, riso e l’interno della bacca di vaniglia, dopodiché portate ad ebollizione; continuate a fuoco basso la cottura, spegnete, fate raffreddare.

Sbattete insieme uova, tuorlo, zucchero (o miele) e sale, unite il riso, cospargete di cannella e mescolate bene.

Ricoprite fondo e lati di una teglia con burro e zucchero (oppure, usando un pennello da cucina, con miele) e versatevi dentro l’intero impasto, che dovrà cuocere in forno a 180° C per circa mezz’ora.

La torta è buonissima se mangiata una volta che si sia completamente raffreddata (Foto da: uffizifirenze.it).

 

By |2014-12-13T00:42:31+00:00dicembre 13th, 2014|Società Costumi Vita quotidiana, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: