//Resti di Sacrifici in un Relitto Ritrovato presso le Eolie

Resti di Sacrifici in un Relitto Ritrovato presso le Eolie

Il thymiaterion rivenuto all'interno dell'antico relitto trovato al largo delle Isole Eolie

Il thymiaterion rivenuto all’interno dell’antico relitto trovato al largo delle Isole Eolie

Il recente ritrovamento di un relitto in buone condizioni nelle acque intorno alle isole Eolie (Sicilia), confermerebbe l’abitudine di marinai vissuti molti secoli fa di dedicarsi a rituali e sacrifici.

Tra i resti della nave in questione, risalente a duemila anni fa circa, sono stati infatti rinvenuti oggetti la cui funzione sembrerebbe indiscutibile; di particolare pregio un bruciatore di incenso, anticamente detto thymiaterion, del quale, sotto le ovvie incrostazioni dovute all’enormità di tempo trascorsa sui fondali del Mediterraneo, si è potuta accertare una sorprendente integrità (Foto da: ilfattostorico.it).

 

By |2014-11-23T15:54:19+00:00novembre 23rd, 2014|Notizie|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: