///Bellezza Femminile nel ‘900: Lozione contro i Capelli Bianchi

Bellezza Femminile nel ‘900: Lozione contro i Capelli Bianchi

Una ragazza degli anni '20 con chiome corvine. All'epoca una lozione, una crema o un impacco fai-da-te poteva aiutare a contrastare i capelli bianchi

Una ragazza degli anni ’20 con chiome corvine. All’epoca una lozione, una crema o un impacco fai-da-te poteva aiutare a contrastare i capelli bianchi

Parliamoci chiaro, l‘incanutimento dei capelli, quel naturale processo dovuto all’ invecchiamento che rende le nostre chiome sempre più candide, non piace a nessuno, ma per fortuna abbiamo a disposizione una vasta gamma di prodotti e trucchi per rimediare.

All’inizio del ‘900 la cosmesi non era ancora avanzata come quella dei decenni successivi e le tinture per capelli erano piuttosto pesanti dal punto di vista chimico, ma qualche rimedio per contrastare i capelli bianchi lo avevano anche le nostre nonne e bisnonne.

Il manuale Per esser belle (Sonzogno, Milano, 1906),  contro l’imbiancamento precoce dei capelli consiglia l’uso di una lozione preparata con i seguenti ingredienti: balsamo di Fioravanti gr. 150; tintura di china gr. 12; tintura di capsico gr. 12; resorcina gr. 5.

E ancora, testualmente: “Si consiglia pure di far bollire 50 grammi di tè nero in mezzo litro d’acqua. Aggiungete dei chiodi arrugginiti e lasciate il tutto in fusione per 15 giorni. Filtrate ed aggiungete 50 grammi di estratto di china. Mettete in bottiglia e usate in lozioni due o tre volte a settimana”. (Foto da: maschileindividuale.wordpress.com).

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: