///Storia della Moda: il Guardinfante

Storia della Moda: il Guardinfante

Il guardinfante

Il guardinfante

A partire dal XVI secolo iniziò a divenire di uso comune tra le donne europee il guardinfante, uno speciale sottogonna che svolgeva, almeno alle origini, una funzione essenzialmente pratica, ovvero quella di proteggere il ventre delle signore incinte, da cui il nome.

Il guardinfante altro non era che una sorta di armatura costituita da cerchi di diverse grandezze in ferro o in vimini, quest’ultima versione decisamente più leggera e comoda da indossare, da sistemare sotto l’abito, la cui parte inferiore diventava così talmente ampia da poterci comodamente poggiare i gomiti sopra.

Con il passare del tempo l’originario guardinfante seicentesco subì evidenti modifiche fino a trasformarsi, nel corso del XVIII secolo, in panier (http://www.pilloledistoria.it/2583/storia-moderna/moda-femminile-700-panier), quella tipica “gabbia” in osso o stecche di balena resa celebre dalle dame di Versailles (Foto da: georgianagarden.blogspot.it).

 

 

By | 2014-11-11T20:19:21+00:00 novembre 11th, 2014|Società Costumi Vita quotidiana, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: