/, Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna/L’Attitudine al Turpiloquio di Mozart Dipendeva dalla Sindrome di Tourette?

L’Attitudine al Turpiloquio di Mozart Dipendeva dalla Sindrome di Tourette?

Mozart soffriva della Sindrome di Tourette? (scena tratta dal film "Amadeus")

Mozart soffriva della Sindrome di Tourette? (scena tratta dal film “Amadeus”)

La sindrome di Gilles de la Tourette, o più semplicemente sindrome di Tourette, è un disturbo neurologico caratterizzato da tic motori e fonatori di intensità variabile, da lieve a invalidante, spesso accompagnati da iperattività e dal disturbo ossessivo-compulsivo; qualche studioso, analizzandone il comportamento spesso bizzarro e fuori dalle righe, ha ipotizzato che il grande compositore austriaco Wolfang Amadeus Mozart soffrisse di questa fastidiosa malattia.

La personalità e il carattere di Mozart sono stati ben ricostruiti e descritti dal regista Milos Forman nel bellissimo film Amadeus (1984), in cui il giovane musicista appare pervaso da un perenne stato di eccitazione e irrequietezza, oltre che da una singolare attitudine al turpiloquio che lasciava basiti già i suoi contemporanei.

Non solo Mozart infarciva i propri discorsi con parolacce e bestemmie, ma non rinunciava a volgarità di ogni genere neanche quando scriveva lettere d’amore o d’affetto verso amici e familiari; ne sono una prova evidente le pagine indirizzate alla cugina Maria Anna, apostrofata con epiteti e frasi n questa sede irripetibili (Foto da: private-prague-guide.com).

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: