/, Eventi Politica Personaggi, Roma, Storia Antica/Gli Strani Vizi di Domiziano: Mosche e Sesso

Gli Strani Vizi di Domiziano: Mosche e Sesso

Volto di Domiziano. Uccidere mosche era una delle sue passioni

Volto di Domiziano. Uccidere mosche era una delle sue passioni

Domiziano, ultimo esponente della dinastia flavia, può a ragione essere annoverato come uno tra i peggiori imperatori romani (http://www.pilloledistoria.it/2257/storia-antica/domiziano-crudelta-potere).

Crudele, dissoluto, sanguinario, solo una congiura di palazzo potette porre fine alle sue continue ed ingiustificate violenze.

Oltre che delle troppe nefandezze commesse, le fonti ci informano anche dei suoi bizzarri passatempi preferiti: mosche e sesso.

Quasi ogni giorno, Domiziano si isolava dal resto della corte per trascorrere qualche ora in solitudine e dedicarsi ad un hobby che trovava irresistibile: acchiappare mosche e trafiggerle con uno spillone.

Quando qualcuno domandava se l’imperatore fosse in compagnia di altre persone, l’uomo addetto alla sorveglianza ironicamente rispondeva:

No, nemmeno di una mosca”.

L’altro vizio al quale Domiziano si dedicava con ardore era quello che lui stesso definiva “ginnastica da letto“, per il quale, credo, non occorrono ulteriori spiegazioni (Foto da: homolaicus.com).

 

 

 

 

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: