///L’Infanzia di Giuseppe Mazzini. Il Bellissimo Rapporto con la Madre

L’Infanzia di Giuseppe Mazzini. Il Bellissimo Rapporto con la Madre

Giuseppe Mazzini

Giuseppe Mazzini

Il rapporto con la madre Maria Drago influenzò moltissimo la vita e il pensiero di Giuseppe Mazzini; se desiderate conoscere qualcosa di più sull’infanzia di uno dei più grandi artefici dell’Unità d’Italia, eccovi l’articolo che scrissi in proposito per il portale notizie.it .

 

 

Maria Drago, madre di Giuseppe Mazzini. Dipinto di U.Borzino - Museo del Risorgimento - Genova

Maria Drago, madre di Giuseppe Mazzini. Dipinto di U.Borzino – Museo del Risorgimento – Genova

Il patriota italiano Giuseppe Mazzini nacque a Genova il 22 Giugno del 1805; di costituzione particolarmente gracile e pertanto soggetto a frequenti malanni che lo costrinsero a letto anche per lunghi periodi, il piccolo Mazzini ebbe sempre vicino sua madre Maria Drago, che lo assistette con amore e devozione, forse anche troppe viste le chiacchiere ironiche e un po’ maligne che il loro profondo legame a volte suscitò fra i conoscenti.

Giuseppe trascorse infatti tutta l’infanzia, in verità non facilissima a causa dei problemi di salute, con la mamma, coccolato e protetto, stabilendo con lei un rapporto strettamente confidenziale che si mantenne anche in seguito.

Se per alcuni storici Mazzini restò single perché deluso dall’amore dopo la morte del piccolo Adolphe, nato dalla relazione con Giuditta Bellerio Sidoli, per altri fu proprio il legame per certi aspetti morboso con l’ingombrante figura materna ad impedire a Giuseppe di vivere una normale e appagante vita sentimentale.

A onor del vero va anche detto che tra madre e figlio, ormai più che adulto, intercorse anche il perenne bisogno di supporto economico di quest’ultimo che, sebbene si sia dato spesso da fare svolgendo piccoli lavoretti, non riuscì ad avere successo (forse anche per il fatto che era un po’ troppo generoso con gli esuli…) e così si trovò ad avere necessità dei soldi che la madre puntualmente gli spediva, sempre con amorevoli pretesti per non offendere e umiliare la sensibilità del ragazzo.

Una curiosità: Giuseppe Mazzini sapeva suonare bene la chitarra, strumento che proprio sua madre aveva provveduto ad insegnargli in tenera età (Articolo tratto da: notizie.it) (Foto da: polisblog.it e 150anni.it).

By | 2014-07-28T02:57:10+00:00 luglio 28th, 2014|Eventi Politica Personaggi, Storia Contemporanea|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: