////Le Spose Bambine dell’Antica Roma

Le Spose Bambine dell’Antica Roma

Una proposta di matrimonio nell'Antica Roma. Quasi sempre le spose erano bambine o poco più (Dipinto di Lawrence Alma-Tadema)

Una proposta di matrimonio nell’Antica Roma. Quasi sempre le spose erano bambine o poco più (Dipinto di Lawrence Alma-Tadema)

La legge romana stabiliva per le ragazze un’età precocissima per potersi sposare: l’aspettativa di vita era di gran lunga inferiore a quella di oggi (persino superare l’infanzia non era affatto scontato), pertanto anche  le responsabilità arrivavano decisamente presto.

Abbiamo numerose fonti che attestano l’esistenza di spose e madri di dodici-tredici anni, ma anche di dieci, quando non si andava addirittura oltre; alcuni testi giuridici riportano casi in cui la moglie era talmente piccola che il matrimonio veniva celebrato solo a patto che non venisse consumato.

Purtroppo non sempre il marito rispettava la consorte-bambina, alla quale finiva per causare lesioni e danni permanenti anche gravi.

Insomma, nell’Antica Roma la vita per le donne, almeno per certi aspetti, era tutt’altro che facile (Foto da: wikipedia.org).

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: