Antica Roma: i Gettoni a Luci Rosse

Esempio di "lasciva nomismata", ovvero i "gettoni lascivi" che davano diritto ad un ingresso gratuito nel lupanare

Esempio di “lasciva nomismata”, ovvero i “gettoni lascivi” che davano diritto ad un ingresso gratuito nel lupanare

I Romani avevano, è noto, una naturale propensione alla vita godereccia, una caratteristica che non mancavano di esternare in qualsiasi possibile occasione.

In epoca imperiale era in voga un’usanza  a dir poco bizzarra: durante i giochi, venivano lanciati al popolo accorso per vedere lo spettacolo dei “gettoni” (il poeta Marziale li chiama lasciva nomismata, cioè “gettoni lascivi”), ovvero delle monete recanti su entrambi i lati immagini lussuriose, che davano diritto ad un ambito premio.

Quale?

Un ingresso gratuito nei lupanari, passione proibita (ma neanche tanto), di molti cittadini (Foto da: vcoins.com).

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: