/, Eventi Politica Personaggi, Storia Contemporanea/Hitler: la Passione per la Pittura e il Lavoro di Pubblicitario

Hitler: la Passione per la Pittura e il Lavoro di Pubblicitario

Adolf Hitler. A vent'anni lavorò come pubblicitario per un'agenzia di Vienna

Adolf Hitler. A vent’anni lavorò come pubblicitario per un’agenzia di Vienna

Ve lo immaginate il giovane Adolf Hitler intento a disegnare e dipingere romantici paesaggi?

Probabilmente no, ma dovete ricredervi, poiché il disegno e la pittura furono la più grande passione del futuro fuhrer da ragazzo, quando ambiva ad un avvenire in campo artistico.

In seguito la realtà ridimensionò le sue aspirazioni e lo condusse verso altre strade, come ben sappiamo, ma non gli impedì di sfruttare le sue doti almeno in ambito lavorativo, come pubblicitario per la precisione.

A vent’anni infatti, Hitler fu impiegato in un’agenzia a Vienna per la quale si cimentava nella realizzazione di cartelloni che reclamizzavano i più disparati prodotti commerciali, dagli shampoo ai detersivi, dai profumi ai lucidi per le scarpe, dai deodoranti ai quaderni; il lavoro consisteva nel creare un disegno con uno slogan ad esso abbinato.

Sembra che Hitler se la cavasse piuttosto bene, peccato che non abbia proseguito nella suddetta carriera (Foto da: historyglider.altervista.org).

 

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: