///Rivoluzione Francese: Quando l’Ironia Salva la Vita

Rivoluzione Francese: Quando l’Ironia Salva la Vita

Folla durante la Rivoluzione Francese

Folla durante la Rivoluzione Francese

Che l’ironia sia una delle più grandi risorse umane è cosa nota, ma che essa si riveli utile persino per avere salva la vita in una situazione di grave pericolo, potrebbe sembrare esagerato.

Invece no, poiché fu proprio una battuta di spirito a strappare da morte certa l’abate Jean Siffrein Maury durante la Rivoluzione Francese.

L’uomo, che viveva a Parigi, era conosciuto per essere una persona coraggiosa, ma al tempo stesso era odiato da molti a causa delle sue idee politiche, che era solito esternare senza reticenze o timori; un giorno, mentre si trovava da solo a camminare per strada, Maury fu circondato da una turba di gente furiosa che manifestò la truce intenzione di appenderlo ad un lampione.

Capito immediatamente il proposito non certo pacifico degli astanti, senza tradire alcuna paura o preoccupazione, in tutta tranquillità e con tono pacato, l’abate, rivolgendosi ad essi, disse:

“E quando mi avrete appeso, ci vedrete forse di più?”

I presenti risero e lo lasciarono libero (Foto da: storiadigitalezanichellipro.it e wikipedia.org).

L'abate Jean Siffrein Maury, celebre anche per il coraggio e l'ironia

L’abate Jean Siffrein Maury, celebre anche per il coraggio e l’ironia

 

By |2014-06-13T15:17:32+00:00Giu 13th, 2014|Aneddoti e Curiosità, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: