///Moda Maschile Francese del ‘700: Anelli e Orologi

Moda Maschile Francese del ‘700: Anelli e Orologi

Un cavaliere del '700. Gli orologi venivano portati nel taschino del panciotto

Un cavaliere del ‘700. Gli orologi venivano portati nel taschino del panciotto

Nella Francia del XVIII secolo anche gli uomini, non solo le donne, amavano fare sfoggio di gioielli, soprattutto anelli e orologi.

Gli anelli più in voga erano d’oro con inciso lo stemma di famiglia oppure sormontati da grosse pietre preziose, mentre gli orologi, da portare rigorosamente nel taschino, erano in oro o in argento, ma sempre piuttosto vistosi.

In realtà i cavalieri erano soliti indossare due orologi, uno vero, che scandiva ore e minuti, e un altro finto, il cui unico scopo era quello di giustificare la presenza della pesante catena d’oro cui era appeso.

Alla corte di Versailles, questo vezzo era un’abitudine diffusa (Foto da: moda-arte.blogspot.it).

 

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: