///I Bellissimi Capelli Biondi di Lucrezia Borgia

I Bellissimi Capelli Biondi di Lucrezia Borgia

La ciocca di capelli di Lucrezia Borgia conservata presso la Biblioteca Ambrosiana di Milano

La ciocca di capelli di Lucrezia Borgia conservata presso la Biblioteca Ambrosiana di Milano

I capelli di Lucrezia Borgia hanno assunto nei secoli tratti addirittura leggendari: lunghissimi, biondi, folti e morbidi, pare che lasciassero estasiati gli occhi di chiunque avesse la fortuna di ammirarli da vicino.

A distanza di cinque secoli possiamo farlo anche noi, basta recarsi presso la Biblioteca Ambrosiana di Milano, dove all’interno di una preziosa teca, è conservata una ciocca di capelli della discussa figlia del papa Alessandro VI; si resta incantati dall’intensità del colore, che si mantiene ancora incredibilmente luminoso e vivo.

Come questa ciocca di capelli sia giunta nel capoluogo lombardo non si sa, ma è certo che essa colpì molto anche il grande poeta romantico George Byron, che dopo averla vista, così la descriveva in una lettera indirizzata all’amico John Murray: “Sono i capelli più biondi che si possano immaginare, e che mai ho visto di così biondi…”.

Che sia merito della tintura usata dalle donne rinascimentali, ottenuta da una mistura di cenere di legno, paglia d’orzo, fiori e foglie di noce? (Foto da: www.daringtodo.com).

By | 2014-06-05T11:38:37+00:00 giugno 4th, 2014|Aneddoti e Curiosità, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: