///Moda Maschile Francese del ‘700: il Panciotto, un Capo di Lusso

Moda Maschile Francese del ‘700: il Panciotto, un Capo di Lusso

Un uomo del '700 con panciotto

Un uomo del ‘700 con panciotto

Nella Francia settecentesca la moda maschile era frivola e leziosa quasi quanto quella femminile.

Il capo più civettuolo del guardaroba degli uomini dell’epoca era il panciotto, che costituiva anche la parte più “lussuosa” del loro look quotidiano, poiché non solo veniva confezionato con stoffe pregiate e costose che solo i più abbienti potevano permettersi, come la seta, il velluto, il damasco e il raso, ma anche per la particolarità dei fregi con cui veniva ornato.

Sul panciotto infatti, venivano ricamati con fili d’oro e d’argento motivi talmente sofisticati e fantasiosi da sembrare dipinti, come interi paesaggi o scene di caccia.

Il panciotto, lungo fino alle cosce, era ulteriormente impreziosito da una lunga fila di bottoni d’ oro, d’argento e smalto sul davanti, dei quali però, per vezzo, si allacciavano soltanto i primi (Foto da: geometriefluide.com).

 

 

 

By | 2014-05-21T01:36:17+00:00 maggio 21st, 2014|Società Costumi Vita quotidiana, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: