////Poppea e il Bagno nel Latte d’Asina

Poppea e il Bagno nel Latte d’Asina

Poppea Sabina

Poppea Sabina

Sembra che Nerone fosse rimasto letteralmente abbagliato dal fascino di Poppea Sabina (30 circa-65 d.C.), conosciuta durante un banchetto, da divenirne presto l’amante e da sposarla poi in seconde nozze (dopo aver commissionato l’assassinio di Ottavia, sua prima moglie).

Il segreto della bellezza di Poppea ce lo svela Plinio il Vecchio, secondo cui la donna era solita concedersi un particolare e dispendioso bagno quotidiano immersa nel latte di cinquecento asine, un lusso talmente costoso da essere accessibile, evidentemente, solo alla compagna dell’Imperatore.

La capricciosa Poppea non aveva tuttavia la minima intenzione di rinunciare al rituale per il quale è rimasta celebre, al punto che ovunque andasse, portava con sé le cinquecento asine (Foto da: musicanidi.blogspot.com).

 

By | 2014-05-17T22:27:02+00:00 maggio 17th, 2014|Aneddoti e Curiosità, Roma, Storia Antica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: